Tourplan Viaggi e TurismoTourplan Viaggi e Turismo
Forgot password?

Tour Trentino e Lago di Garda

Da domenica 29 luglio a domenica 5 agosto 2018

Trentino: vero paradiso naturalistico e non solo… vieni a scoprire insieme a noi l’Alpe Cimbra, la Valsugana e Riva del Garda “definita la perla del Garda Trentino”

Programma:

1 GIORNO: RIGNANO FLAMINIO – VERONA – FOLGARIA

– Incontro con i sig.ri partecipanti a Rignano Flaminio alle ore 5,00. Partenza in pullman per Verona. Pranzo libero. Visita con guida della città: l’Arena, Piazza delle Erbe, la Cattedrale di San Zeno, Castelvecchio, le monumentali tombe dei Signori di Verona ed infine la Verona di Shakespeare, la città degli innamorati divenuta un mito in tutto il mondo, grazie ai luoghi in cui rivive eterna la storia dei due sfortunati amanti: Romeo e Giulietta (tutte visite esterne). Al termine partenza per Folgaria. Cena e pernottamento in hotel.

2 GIORNO: TRENTO – FOLGARIA

Prima colazione in hotel. Visita con guida di Trento: una città da vivere, incastonata nel cuore delle Alpi.  Ricca di monumenti, belle piazze decorate con le fontane, palazzi affrescati e nobiliari. (Piazza del Duomo, Palazzo Pretorio, la Torre Civica ed il Castelletto con la fontana del Nettuno. Il Castello del Buonconsiglio edificio simbolo della città (visite esterne). Notevoli sono anche i palazzi in stile rinascimentale-veneto e con le facciate affrescate che sorgono nell’elegante Via Belenzani.  Pranzo in hotel. Nel pomeriggio visita con guida di Folgaria, località tra le più antiche del Trentino. Cena e pernottamento in hotel.

3 GIORNO: ASIAGO – MAROSTICA – BASSANO DEL GRAPPA – FOLGARIA

Prima colazione in hotel. Intera giornata di visita con guida delle seguenti località: Asiago: Il poeta Gabriele d’Annunzio la definì “la più piccola e più luminosa città d’Italia” completamente ricostruito dopo la Prima Guerra Mondiale, colpisce per la bellezza architettonica e l’ampiezza delle strade e delle piazze, tratti caratteristici rispetto ad altri paesi di montagna. Marostica: racchiusa tra le antiche mura dei suoi Castelli, conserva ancor oggi la magia delle epoche passate. Una visita la merita il Doglione, anticamente detto Rocca di Mezzo, risalente all’epoca medioevale (esterno). La celebre partita a scacchi è considerata la massima espressione della tradizione marosticense, un momento magico per la cittadina vicentina, definita anche la Città degli Scacchi. Si tratta di una rievocazione medievale che rivive ogni due anni nella celeberrima Piazza degli Scacchi e che prende spunto da una leggenda. Pranzo al cestino fornito dall’ hotel. Nel pomeriggio la visita prosegue con Bassano del Grappa: nasce e si sviluppa a stretto contatto col fiume Brenta: non per nulla la sua costruzione simbolo, il Ponte degli Alpini, edificato già nel ‘200 e restaurato su progetto del celebre architetto Andrea Palladio nel ‘500, vive in strettissima relazione con il corso d’acqua che bagna la città. Oggi Bassano del Grappa è la seconda città più importante della provincia. Cena e pernottamento in hotel.

4 GIORNO: ROVERETO – LEVICO TERME – FOLGARIA

Prima colazione in hotel. Partenza per Rovereto. Visita con guida della città dove Il dominio veneziano ha lasciato importanti tracce architettoniche nel centro storico; è conosciuta da chi ama l’arte moderna soprattutto per i suoi importanti rappresentanti del futurismo italiano, tra cui Fortunato Depero. Per questo motivo è diventata la principale sede del MART, il museo di arte contemporanea del Trentino. A testimoniare gli orribili tempi della grande guerra, l’Ossario di Castel Dante, la Campana dei Caduti sul Colle Miravalle. Pranzo in hotel. Nel pomeriggio visita con guida di Levico Terme colpisce per il carattere ancora immutato di città di stampo ottocentesco, che rievoca le atmosfere delle belle epoque, in cui nobili da tutta Europa venivano a ritemprarsi dalle fatiche di corte. Levico è rinomata soprattutto per le terme che, insieme a quelle della vicina Vetriolo, sono note a livello internazionale per le loro qualità terapeutiche e rigenerative che le rendono uniche in Italia e rare in Europa. Piccola perla nella Valsugana, il lago di Levico ha ottenuto il riconoscimento “Bandiera Blu d’Europa”, grazie alla qualità delle acque di balneazione.

5 GIORNO: LAGO DI GARDA: RIVA DEL GARDA – LIMONE SUL GARDA – MALCESINE – FOLGARIA

Prima colazione in hotel. Escursione intera giornata sul Lago di Garda. Arrivo all’estremità nord, incontro con la guida e visita al Parco Grotta della Cascata del Varone, trasferimento a Riva del Garda, visita del suo centro storico ricco di richiami del passato e di pregevoli architetture. Il centro della città, che si affaccia sul lago, è tutto un richiamo al passato, a cominciare dalla piazza III Novembre delimitata da costruzioni in stile lombardo-veneto e dove si trovano la Torre Apponale, il Palazzo Pretorio ed il Palazzo del Comune. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio imbarco per una navigazione che avrà come tappa Limone sul Garda, grazioso borgo turistico incastonato tra il lago e le montagne del versante bresciano. Dopo la visita, navigazione per tornare sulla sponda veronese. Malcesine con lo svettante Castello Scaligero e lo storico Palazzo dei Capitani, conserva intatte le sue antiche origini medioevali. Visita guidata. Rientro in bus a Folgaria. Cena e pernottamento in hotel.

6 GIORNO: FOLGARIA – LAVARONE

Prima colazione in hotel. Escursione in pullman e guida per Lavarone. Paesaggi di romantica quiete tanto amati in passato da grandi personaggi della storia e della cultura, quali Sigmund Freud e l’Imperatore d’Austria Francesco Giuseppe con la sua corte e dal fascino ancora evidente della Belle Époque. Il suo cuore è il Lago di Lavarone, insignito nel 2017 dell’importante riconoscimento della Bandiera Blu d’Europa, un lago alpino naturale. Pranzo in hotel. Cena   e pernottamento in hotel

7 GIORNO: FOLGARIA  

Pensione completa in hotel. Intera giornata di relax.

8 GIORNO: FOLGARIA – RIGNANO FLAMINIO

Prima colazione in hotel. Partenza per il rientro. Pranzo libero. Arrivo previsto in serata a Rignano Flaminio.

Quota individuale di partecipazione:    € 595,00

(la quota è valida per un gruppo di min. 40 persone)

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA: EURO 100,00

LA QUOTA COMPRENDE:

  1. Viaggio in pullman G.T.
  2. Sistemazione in hotels 3 stelle, in camere doppie tutte con bagno e servizi privati.
  3. Trattamento di pensione completa (dalla cena del primo giorno alla colazione dell’ultimo giorno). Le bevande ai pasti: ¼ di vino + ½ minerale.
  4. Visita con guida dell’intero itinerario in Trentino e del Lago di Garda.
  5. Escursione in battello sul Lago di Garda.
  6. Polizza di assicurazione medico no stop.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  1. TASSA DI SOGGIORNO
  2. INGRESSI AI MONUMENTI
  3. mance ed extra di carattere personale

Acconto: € 100,00 per persona all’iscrizione.
Saldo: 15 giorni prima della partenza

PER INFO E PRENOTAZIONI: LOREDANA 338-3191762 – LAURA 333-2304669